Tè Rosso?


Spesso si sente parlare di Tè Rosso. Ma cosè esattamente il Tè Rosso? Iniziamo con il precisare cosa NON è il tè rosso.

Il tè rosso NON è il Karkade, che non è ricavato dalla pianta del tè, ma è il fiore dell'ibisco da cui si può ricavare per infusione una bibita dissetante dal sapore gradevole e dal colore rosso intenso.

Il tè rosso NON è il Roibos, anch'esso non ricavato dalla pianta del tè, ma è una bevanda ricavata dalle foglie di una pianta omonima che cresce esclusivamente nella regione del Cedarberg in Sud Africa.

Il tè rosso NON è neppure il tè Pu-Erh della Twinings (vedi immagine sopra), che invece questa volta, a differenza dei precedenti, è SI ricavato dalla pianta del tè, ma non è un "tè rosso". E' invece un tè "NERO", secondo la classificazione cinese. Un tè fermentato tradizionale della regione dello Yunnan in Cina e classificato per l'appunto come "Tè Nero".

Vedi anche quest'altro POST

5 commenti:

Anonimo ha detto...

quindi cos'è il the rosso e perche non è quello della twining se sulla confezione c'è scritto the rosso?

ADeMaThè Italia ha detto...

Il Tè, in Cina, è classificato in sei categorie cromatiche, a seconda dei processi di lavorazione che subiscono le foglie una volta raccolte.

Le foglie del Tè che subiscono una ossidazione "completa" sono definiti "Tè Rossi", mentre le foglie che vengono fatte fermentare danno origine ai "Tè Neri".

Per cui, quello che in occidente viene definito "tè nero" in realtà in Cina è classificato come "tè rosso".

Anonimo ha detto...

A questo punto se compro del thè definito "nero" posso dire di aver comprato del thè rosso?

ADeMaThè Italia ha detto...

Si, secondo la classificazione cinese quel "tè nero" che hai comprato qui in Italia, sarebbe classificato, in Cina, come "tè rosso".

VITOR CHIESSI ha detto...

DUNQUE IL THE ROSSO COSA E'? UNA MOSSA COMMERCIALE DIRE CHE ESISTE ANCHE IL THE ROSSO O UN MODO PER SEMPLIFICARE UN CONCETTO?